app storeappleCensuraestrema destraiphoneNewsParler

Tim Cook apre ad un ritorno dell’app Parler su App Store

Il CEO di Apple Tim Cook ha detto che l’app Parler può ritornare su App Store, ma solo quando rispetterà i termini di servizio.

Parler è stata rimossa dall’App Store dopo che Apple aveva richiesto l’eliminazione di alcuni contenuti di estrema destra che incitavano alla violenza. Dopo che la piattaforma non ha rispettato quanto richiesto, l’app è stata eliminata dall’App Store.

Tim Cook ha riferito oggi che Parler potrà tornare su App Store nel momento in cui rispetterà i termini di servizio previsti da Apple: “Parler ha alcuni problemi con la moderazione” ha detto Tim Cook, “la nostra speranza è che gestiscano meglio la situazione e tornino su App Store.

Li abbiamo sospesi, non li abbiamo banditi“, ha aggiunto Cook, rispondendo alle critiche di censura provenienti da diverse parti del mondo. “Abbiamo i Termini di servizio per il nostro App Store e Parler ne stava violando diversi. Tutto ciò che chiediamo è che soddisfi i Termini di servizio”.

In precedenza Apple aveva concesso a Parler 24 ore per apportare modifiche all’app per una migliore moderazione e per rimuovere i contenuti che promuovevano violenza e odio. L’app non ha rispettato quanto richiesto e di conseguenza è stata rimossa. Anche Google ha fatto altrettanto sul suo Play Store e Amazon ha addirittura tagliato i servizi AWS alla piattaforma, rea di aver dato spazio ad estremisti di destra per spargere odio e organizzare violente proteste.

News

Source link

Related Articles

Rispondi

Back to top button