Apple GlassBrevettibrevettoiphonesblocco dispositivi

Gli Apple Glass potrebbero sbloccare tutti i dispositivi Apple

Un nuovo brevetto Apple mostra come gli occhiali AR dell’azienda potrebbero sbloccare automaticamente tutti i tuoi dispositivi Apple, più o meno allo stesso modo in cui oggi viene sfruttato l’Apple Watch per sbloccare il Mac.

Il brevetto ammette che dover sbloccare ciascuno dei tuoi dispositivi singolarmente può essere leggermente fastidioso quando ne usi diversi.

Molti dispositivi elettronici limitano l’accesso a varie funzionalità in base all’autenticazione dell’identità dell’utente. Quando più dispositivi vengono utilizzati contemporaneamente, le procedure per sbloccare ogni dispositivo individualmente possono ritardare l’accesso dell’utente e ridurre la qualità dell’esperienza utente.

Il brevetto non usa il termine Apple Glasses, ovviamente, ma il linguaggio lo rende abbastanza chiaro, riferendosi a “un dispositivo autenticato che viene indossato da un utente come dispositivo montato sulla testa“.

In questo caso la chiave – come con l’Apple Watch – è la vicinanza: i dispositivi vengono sbloccati quando si trovano a distanza ravvicinata. In pratica, con gli occhiali AR indossati, i vari dispositivi Apple collegati allo stesso ID e che si trovano nelle vicinanze vengono sbloccati automaticamente.

Il brevetto elenca anche altre opzioni, nel caso in cui un utente non desideri che i dispositivi vengano sbloccati senza alcuna interazione. Questi includono l’orientamento spaziale (presumibilmente l’utente deve essere rivolto verso il dispositivo), il comando vocale, un gesto del corpo, un gesto oculare o un “gesto di movimento”, magari avvicinandosi al dispositivo.

Per quanto riguarda i primi Apple Glass, le tempistiche previste parlano di 2022 o 2023.

Brevetti

Source link

Related Articles

Rispondi

Back to top button